L’Albergo

Hotel La Palma celebrerà l’arte dell’ospitalità calorosa e senza tempo per la quale Oetker Collection è rinomata. Concepito come un rifugio mediterraneo unico, per rilassati viaggiatori attenti ai dettagli di stile, l’Hotel di Capri diventerà ancora una volta l’indirizzo più chic dell’isola, punto di vista privilegiato per osservare e farsi notare. Durante la sua ristrutturazione, il numero totale delle camere è stato drasticamente ridotto da 80 a 50 unità, di cui 18 suites, ciascuna completa di balcone o terrazza privata.

Gli interni della struttura sono ora in fase di trasformazione a opera di due acclamati studi di architetti: Francesco Delogu di Delogu Architects, con sede a Roma, per la riprogettazione di camere e hall; mentre ristorante, piscina, spa e beach club sono stati affidati allo studio newyorkese Tihany Design – guidato da Adam Tihany e Alessia Genova, uno dei più importanti nel mondo dell’hospitality.

Situato nel cuore pulsante di Capri, proprio dietro l’angolo di Piazza Umberto I – la mitica Piazzetta – l’Hotel La Palma gode di una posizione perfetta perché i suoi ospiti possano facilmente visitare alcuni dei luoghi più incantati di Capri come i Giardini di Augusto e via Krupp, La Certosa e gli iconici Faraglioni. Tra i luoghi naturali più conosciuti, un altro must imperdibile facilmente raggiungibile dall’hotel è la Grotta Azzurra, spettacolare cavità naturale dove grazie a un gioco di rifrazione della luce (da un ingresso ormai sommerso) il colore del mare assume la caratteristica tonalità elettrica.

Storia & Heritage

Nato nel 1822 e già conosciuto come Locanda Pagano, l’Hotel La Palma è l’albergo più antico di Capri. Il suo primo proprietario fu il notaio Giuseppe Pagano, che ospitava i viaggiatori nella sua villa per il piacere di lunghe conversazioni. Non di rado i suoi ospiti erano poeti, scrittori, architetti, pittori e musicisti: tutti mostravano la loro gratitudine dipingendo i muri, scrivendo poesie, cantando e suonando in quello che è stato soprannominato “l’Hotel degli Artisti”.
Un collettivo di creativi iniziò così a riunirsi qui da tutto il mondo, ispirati dal genius loci, affascinati dall’atmosfera quieta e familiare di questo eccentrico hotel. Alla sua riapertura, nel 2022, l’Hotel La Palma tornerà ad accogliere gli amati ospiti con lo stesso calore italiano.

Come raggiugere l’Hotel La Palma

Capri può essere approcciata via aereo e raggiunta via mare. L’aeroporto più vicino è quello di Napoli, approssimativamente distante 10 km dal porto della città. C’è anche un eliporto ad Anacapri e gli aeroporti nelle vicinanze includono Ravello (20 minuti) e Roma (70 minuti). Dopodiché l’isola è raggiungibile via traghetto o aliscafo: in 25 minuti da Sorrento o Positano, in 50 minuti da Napoli e in un’ora da Amalfi.

In perfetto stile italiano, Hotel La Palma sarà una delizia per i buongustai, con il ristorante, il bar e la terrazza di Gennaro, sotto la direzione dello Chef Gennaro Esposito.

Qualche minuto d’auto verso la costa meridionale di Capri e gli ospiti avranno il piacere di scoprire l’elegante ma vivace La Palma Beach Club di Marina Piccola, la baia davanti ai faraglioni con le spiagge e i ristoranti più famosi dell’isola.

Informazioni pratiche

indirizzo:

Via Vittorio Emanuele, 3980073 Capri, Italia